TERAPIA LASER DI ATROFIA VAGINALE, INCONTINENZA E PROLASSO GENITALE

L’impiego della luce LASER consente una terapia non dolorosa, efficace e sicura contro la sindrome del rilassamento vaginale, ovvero la perdita dell’architettura ottimale della vagina legata ai parti ed alla carenza di estrogeni.

Il trattamento si basa sull’effetto termico indotto nel tessuto vaginale tramite la luce laser che stimola il rimodellamento del collagene e la sintesi di nuove fibre di collagene. La morbida luce laser determina un’azione trofica sulla mucosa e sulle strutture di sostegno, tende a ripristinare il tono e la normale dimensione della vagina, ristabilendo le condizioni per una normale funzione vaginale.

Già dopo la prima seduta la maggior parte delle pazienti riferisce benefici; il trattamento è indolore e non provoca tagli e sanguinamenti. Non è necessaria alcuna anestesia, il trattamento è veloce e ambulatoriale.