SONOISTEROGRAFIA

E’ un‘indagine che consente di studiare accuratamente le caratteristiche della mucosa endometriale.E’ del tutto indolore e viene eseguito introducendo un sottile catetere sterile monouso all’interno dell’utero: quindi si inseriscono in cavità uterina alcuni millilitri di soluzione fisiologica sterile che consente, mediante l’ecografia transvaginale, di visualizzare eventuali patologie presenti (polipi endometriali, miomi uterini sottomucosi, sinechie…).L’intero esame dura in genere 15 minuti; grazie alla sonoisterografia è possibile evitare indagini diagnostiche più invasive e quindi dolorose (come la isteroscopia).