La gravidanza è un periodo di grandi cambiamenti nella donna che consentono di sviluppare una nuova vita nel corpo della futura mamma. Si è soliti datare l’epoca di gravidanza in settimane, partendo dal primo giorno dell’ultima mestruazione (UM). La data probabile del parto viene calcolata alla quarantesima settimana dalla UM.

La gravidanza non è una malattia dunque, a meno di eventi patologici specifici o alcune condizioni a rischio, una donna gravida deve poter fare attività fisica, avere rapporti sessuali, alimentarsi secondo i propri gusti.

Nel corso della gravidanza ogni coppia avrà modo di confrontarsi con lo specialista circa la possibilità di sottoporsi a test genetici per escludere la Sindrome di Down o altre patologie cromosomiche, esami ematici ed ecografici.

Poter contare su uno specialista esperto e competente consente di affrontare i mesi della gravidanza con serenità e di vivere al meglio questa fantastica esperienza.