BENIGNO O MALIGNO? I casi difficili per l’ecografia ginecologica di II livello Corso valido per l’accreditamento IOTA per lo studio ecografico delle masse annessiali

BENIGNO O MALIGNO? I casi difficili per l’ecografia ginecologica di II livello Corso valido per l’accreditamento IOTA per lo studio ecografico delle masse annessiali

PRESENTAZIONE DEL CORSO

I miomi uterini sono la più frequente patologia ginecologica benigna della donna in età riproduttiva e costituiscono un problema rilevante per il ginecologo sia dal punto di vista terapeutico che da quello diagnostico: la varietà dei quadri istologici e la commistione di reperti ecografici comuni con masse uterine neoplastiche rendono difficile la diagnosi differenziale ecografica.

La maggior parte delle masse annessiali ricevono oggi una precisa diagnosi ecogra- fica, ma esiste un gruppo di tumefazioni di incerta attribuzione che rendono assai complessa la valutazione del loro rischio di malignità.
Inoltre il frequente riscontro di masse ovariche benigne impone al clinico problemi circa la loro gestione: come gestire le pazienti con cisti ovariche uniloculari aneco- gene, dermoidi asintomatici o piccole tumefazioni solide ovariche?

Il corso ha l’obiettivo di discutere le attuali conoscenze ecografiche sui miomi e sui sarcomi dell’utero e sulle masse pelviche di complesso inquadramento dal punto diagnostico o terapeutico.
Nel corso dell’evento saranno discussi l’epidemiologia, la patogenesi, le caratteristi- che anatomo-patologiche dei miomi uterini, i sistemi disponibili per la loro classi- ficazione, le diverse modalità di diagnostica strumentale (ecografia, risonanza ma- gnetica). Saranno valutati in dettaglio i possibili trattamenti medici e chirurgici dei miomi uterini alla luce delle raccomandazioni scientifiche (NICE, FDA). Saranno trattati in dettaglio gli aspetti ecografici tipici e atipici delle masse annessiali diffi- cili e che richiedono una valutazione ecografica di secondo livello.

Inoltre verrà data ai partecipanti la possibilità di ottenere il Certificato di accreditamento IOTA per lo studio ecografico delle masse annessiali. Come negli anni scorsi abbiamo pensato a un Corso Interattivo formulato in manie- ra tale che i discenti potessero assistere al maggiore numero di esami ecografici in diretta (live sessions), porre domande, valutare assieme casi clinici, discutere delle esperienze di tutti i partecipanti. Questo lavoro nasce anche dalla collaborazione con altre strutture ospedaliere italiane (Roma, Milano, Negrar) ed estere (Univer- sità di Lovanio, Belgio e Università di Malmo, Svezia) rappresentate da valenti relatori che porteranno la loro esperienza sull’argomento.

Arrivederci a Bologna!

SCARICA IL PDF COMPLETO COL PROGRAMMA: PROGRAMMA BOLOGNA 2018

Add a comment

*Please complete all fields correctly

Related Blogs

Posted by andrea | 23 Aprile 2019
CORSO AVANZATO DI DIAGNOSTICA ECOGRAFICA DELLA ENDOMETRIOSI PELVICA
Negli ultimi due decenni l’ecografia transvaginale ha consolidato il suo ruolo nella diagnostica ginecologica moderna, tanto da divenire uno strumento insostituibile nella gestione di numerose condizioni patologiche. Nell’ambito della endometriosi...
Posted by andrea | 23 Aprile 2019
Corso di ecografia transvaginale in ginecologia e nel I trimestre di gravidanza
Il Corso Intensivo di ecografia di base è ideato per consentire ad un numero limitato di ginecologi (60 iscritti) una rapida acquisizione dei concetti teorici e dei trucchi pratici per...
Posted by andrea | 9 Novembre 2018
AAGL florence
Per visionare il PDF completo cliccare qui sotto: http://www.lucasavelli.it/wp-content/uploads/2019/03/AAGL-florence.pdf